Il valore degli ambienti umidi salmastri della costa molisana

Gli ambienti umidi salmastri del Biferno, che ricadono allโ€™interno della Zona Speciale di Conservazione โ€œFoce Biferno โ€“ Litorale di Campomarinoโ€, nel tratto centrale della costa molisana, rappresentano un complesso mosaico di habitat di interesse comunitario, divenuti molto rari lungo le coste adriatiche. Sono caratterizzati da stagni e piccoli specchi dโ€™acqua, aree di foraggiamento per lโ€™avifauna di passo e stanziale, e per i chirotteri (pipistrelli). .

Questโ€™area di elevato valore ecologico, naturalistico e conservazionistico รจ tuttavia circondata da insediamenti turistici e aree agricole, inoltre le opere di bonifica eseguite in passato hanno ridotto notevolmente lโ€™estensione della vegetazione naturale a giunchi, carici, salicornia e statice.

Per questi motivi con il Progetto Life Maestrale NAT/IT/000262 nel 2016 si รจ deciso di ripristinare lo stato di conservazione degli ambienti salmastri presenti in questโ€™area. Gli interventi di riqualificazione ambientale hanno consentito di garantire il mantenimento della presenza di acqua dal periodo autunnale fino alla tarda primavera, ripristinando le caratteristiche idrologiche dei pantani retrodunali e rinaturalizzando il profilo dellโ€™area. Inoltre รจ stata realizzata una struttura in legno con pannelli infromativi, dedicata al bird-watching

Il laboratorio Environmetrics dellโ€™Universitร  degli Studi del Molise, in collaborazione con le associazioni Ambiente Basso Molise e Gruppo Molisano Studi Ornitologici  sta conducendo dal 2010 un monitoraggio della vegetazione di questi habitat salmastri, al fine di verificare se le azioni effettuate con il Life Maestrale stiano producendo gli effetti previsti e desiderati, ovvero la diffusione di specie vegetali autoctone e di lepidotteri di interesse conservazionistico, e lo sviluppo di habitat idonei ad accogliere lโ€™avifauna migratrice e stanziale.

Inoltre, recentemente, questa zona รจ diventata area pilota (Pilot 7) del Progetto Interreg V-A Italy-Croatia CBC 2014-2020 โ€œCASCADEโ€ (COASTAL AND MARINE WATERS INTEGRATED MONITORING SYSTEMS FOR ECOSYSTEMS PROTECTION AND MANAGEMENT), gestito dallโ€™Universitร  del Molise; ciรฒ darร  la possibilitร  ai ricercatori di intensificare gli sforzi di monitoraggio e protezione di unโ€™area tanto preziosa, quanto fragile del litorale molisano.

Commenta per primo

Lascia un commento